lunedì 26 giugno 2017

TriO Sirmione – Triathlon Olimpico

24/6/2017

“I veri protagonisti della giornata sono, ovviamente, i partecipanti: più di 900 triatleti forti e coraggiosi che hanno sfidato l’afa tremenda del weekend più caldo dell’anno nel nome della loro grande passione per il triathlon.”

Così riporta la comunicazione ufficiale dell’organizzazione ed in effetti il caldo era veramente al limite della sopportazione. Caldo che non ha comunque fermato i nostri 4 atleti che hanno concluso la loro gara confermando i tempi già registrati durante l’anno:

image

La sfida tra Stefano e Cristian si conclude con meno di 8 secondi di differenza, Silvano annaspando nell’acqua conclude comunque nei tempi previsti e Stefania che migliora nettamente il tempo totale rispetto all’ultimo olimpico disputato.

Da segnalare il percorso della frazione nuoto che ha permesso di nuotare sotto il ponte levatoio del Castello Scaligero, davvero uno scenario unico.

Silvano

image   image

domenica 25 giugno 2017

DEFATICAMENTO VALBOSSINO

Il prossimo lunedì 26 giugno l'appuntamento è fissato alle 18,45 a Castronno in via Olona 6B a casa di Francesco Conte e Monica De Santis. Ci guideranno per una corsetta leggera di 7/8 km e a seguire una birretta in compagnia. Partenza ore 19,00. È un bel modo per trovarsi a commentare la gara o l'allenamento del giorno precedente e per parlare dei prossimi impegni organizzando magari qualche simpatica trasferta in compagnia.


Vi aspettiamo numerosi


PS

In caso di pioggia l’evento sarà annullato

venerdì 23 giugno 2017

TRI-k-end VALBOSSINO 18/06/17

imageCon questo caldo cosa c’è di meglio di una rinfrescante nuotata al lago?

Quindi quale occasione migliore dell’Italian Open Water Tour di Monate.

Valbossini naturalmente presenti e terzo tempo con fiumi di birra

Distanza 5km
image

Cristian Gallocchio 1:49:56 Pos. 128







Distanza 2,5km

image



Alberto Ulivi 49:30 Pos. 172
Stefano Bernardi 54:12 Pos. 221






C’è poi chi ha preferito farsi una pedalata:

GF Sportful Dolomiti Race 204km 4800 D+
Pietro Verrengia 9:26:19 pos. 919


venerdì 9 giugno 2017

AVVISO

image

Venerdì 23 GIUGNO ’17 si svolgerà la 5a edizione “TRA VILLE E GIARDINI” gara competitiva di 10km partenza ore 20 dai Giardini Estensi di Varese passando attraverso Villa Panza, Ville Ponti, Villa Mylius

Possono partecipare tutti i tesserati FIDAL, RUNCARD O ENTI RICONOSCIUSTI allegando in questo caso il certificato medico.

Quest’anno ci sarà la possibilità di fare la doccia presso la palestra in via XXV Aprile, previsto banco per salamella e birra a fine gara.

Rita Grisotto raccoglierà le iscrizioni di gruppo, costo € 10,00 che pagherete al ritiro pettorale il giorno stesso della gara rivolgendosi a Rosi.

Chi fosse interessato scriva al seguente indirizzo: rita.grisotto@grisotto.com

Mentre per chi volesse partecipare alla non competitiva di 5/7 Km si iscriverà sul posto.

martedì 23 maggio 2017

TRI-k-end VALBOSSINO

DEEJAY TRIATHLON 20-21/05/2017

imageWeek-end di festa e di triathlon all’idroscalo di Milano.
Si parte sabato 20/05 con le distanze sprint ed olimpico per proseguire la domenica con Supersprint, Kids e crono a squadre.
Nuoto nelle acque dell’idroscalo, a seguire un circuito chiuso al traffico da ripetere più volte in bici e frazione di corsa all’interno del parco dell’idroscalo hanno fatto da cornice ad un esercito di triathleti che si sono cimentati nelle varie distanze.

Questa la classifica dei Valbossini

OLIMPICO
Negretto Paolo    2:18'40’’    194°
Bellini Stefano 2:19’23’’        208°
Tremea Flavio    2:29'32’’    399°

SPRINT
Rovere Paolo    1:18'54’’      373°

I complimenti di tutta la squadra vanno a Carola (categoria Youth A) che ha esordito nella distanza SUPERSPRINT

Mascheroni Carola    51'37’’     58°

Passando allo sport singolo, domenica era in programma la nove colli, gara ciclistica di 200 km che Pietro a portato a termine in 8h e 22 min.

Complimenti a tutti
Buona settimana, divertitevi, nuotate, pedalate, correte

martedì 16 maggio 2017

TRI-k- end VALBOSSINO

IRON LAKE MUGELLO 14/05/2017

image

Dopo la Liguria ed il Piemonte questo fine settimana i Valbossini si sono spostati in Toscana per l’Ironlake del Mugello Triathlon Medio e Olimpico No Draft al Lago di Bilancino nel cuore delL’Appennino Tosco-Emiliano.

Dopo la frazione di nuoto nel lago di Bilancino, il percorso bike saliva per quasi metà percorso sulle colline antistanti al lago, proseguendo su saliscendi per poi ridiscendere verso la zona cambio, il tutto da ripetersi 4 volte (2 per l’olimpico). Una buona gestione di questa frazione era indispensabile per non arrivare a correre la mezza maratona o i 10 km dell’olimpico con le gambe segnate e poter così concludere in scioltezza l’ultima parte di gara.

Ma forse la parte più difficile di questo week-end è stato trattenersi dalle prelibatezze toscane del giorno antecedente la gara..

Questa la classifica dei valbossini, con la ciliegina sulla torta di Stefania che in continuo miglioramento conquista il primo podio valbossino

OLIMPICO

Abbiati Stefania    3.13.58’’   3° di categoria

Verrengia Pietro 2.32’.40’’   68°

Crosta Silvano    2.56’.13’’ 229°

MEDIO

Bellini Stefano    5.21.52’’ 100°

Buona settimana, divertitevi, nuotate, pedalate, correte.

image  image

mercoledì 10 maggio 2017

TRI-k-end VALBOSSINO

Triathlon medio di Candia 07/05/2017

imageDopo lo sprint le distanze si allungano con il medio di Candia

Questo il racconto di Cristian al suo esordio sulla distanza:

“Domenica 07 maggio si è svolto il tradizionale Triathlon medio ed olimpico di non draft di Candia Canavese.

Io, e Stefano, abbiamo affrontato la distanza media (1,9 km di nuoto, 80 km di bici e per finire quasi 21 km di corsa).

Per me questa è la prima esperienza di una distanza così lunga. Prima della partenza non avevo grandi aspettative, se non quella di concludere la gara senza camminare, sapendo la mia difficoltà nella corsa.

La partenza della gara è fissata per le ore 8:00, il tempo non è dei migliori, al contrario delle previsioni meteo, il tempo è grigio e freddo, e resterà così per tutto il tempo della gara.

Pronti via, alle 8:00 si parte a nuotare, da subito l’acqua mi sembra ghiacciata, ma dopo qualche minuto mi scaldo e parto a nuotare bene, un po’ troppo a zig-zag …. Comunque uscito dall’acqua, mi preparo per la partenza in bici, e via, ad affrontare gli 80 km che ci aspettano, percorso bello, la prima parte veloce mentre la seconda un po’ ondulata, il tempo in bici passa veloce, e son già pronto per iniziare a correre, adesso solo 4 giri mi separano dal traguardo, mi sento bene, e i primi tre giri passano bene e veloci, l’ultimo mi sembra infinito, ma finalmente dopo 4:47:28 eccomi arrivato felice e contento al traguardo.

Stefano, ha combattuto bene anche lui, e riprendendomi nel primo giro in bici, poi è riuscito ad allungare un po’ nella corsa, chiudendo a 4:43:55, ovviamente anche lui soddisfatto della sua prestazione.

Direi che la prova l’ho superata alla grande, per i miei gusti, quindi prossimamente ci saranno altre sfide su questa distanza.”

Stefano Bernardi, Pos 162
Swin 42:09
Bike 2:24:17
Run 1:34:18

Cristian Gallocchio, Pos 174
Swin 40:23
Bike 2:25:57
Run 1:37:37

image