giovedì 29 maggio 2014

LE CRONACHE DI MarcoTRI

Ciao Triatleti,
il tempo corre, due gare sono in cantiere. Difficile fare bilanci se non che......VANNO TUTTI FORTISSIMO!!!!
Va beh, noi ci si prova sempre e si cerca di non mollare e forse....... SI VA ANCHE NOI UN PO’ PIU FORTE!!!
1 Maggio 2014, DUATHLON Super Sprint MTB (Alberto) - Mattino
TRIATHLON Sprint MTB (Io) - Pomeriggio
- Al mattino GRANDE Alberto nel DUATHLON !!! Arrivo purtroppo tardi quando lui ha già finito la gara, ma lo incontro quasi subito. Mi racconta delle due cadute in MTB, l'ultima anche per la mancata e pronta segnalazione di discesa dalla bici prima della zona cambio. Qualche botta e abrasione su spalla ed anca sx, un po' di dolore al polpaccio che forse compromettono anche un po' il km dell' ultima frazione di corsa. Mi dice pero di aver corso molto bene la prima frazione e di aver fatto il nono tempo assoluto. COMPLIMENTI !!!

22  1043   ULIVI ALBERTO   VALBOSSA TRIATHLON   M2   5   22   0:46:08   0   +0:09:20

- Al pomeriggio tocca a me.
Nuoto sorprendentemente alla grande in piscina e mi concedo anche qualche virata (imparate da non molto). Ci distribuiamo coerentemente in corsia secondo i nostri presunti tempi sui 750m. Nonostante questo facciamo lo stesso casino (o qualcuno non la conta giusta!), e siamo costretti a sorpassi che in sei in corsia non sono mai agevoli. Perdo come al solito il conto delle vasche ma ringrazio lo stesso Alberto per il PREZIOSO supporto a bordo vasche ed il conteggio per mio conto. Ti ho sempre visto quando respiravo a destra e controllavo fedele i tuoi segnali !!!
Grazie per aver sbracciato ed avermi fatto cenno di fermarmi quando viravo inutilmente dopo l'ultima vasca!
Perdo una 20ina di secondi ma torno indietro in tempo!
- Salto in sella, spingo subito come un dannato, e non mollo fino all'ultimo giro anche se ho la sensazione di aver esagerato pensando che, "tanto", 5km di corsa finali quest'anno di solo asfalto dovrei "reggere". Gran tempone, risalgo molte posizioni.
- Cambio Bici/corsa perfetto, corro discretamente bene i primi 2km anche se non alle velocita che avrei pensato; lo capisco perché cominciano a riprendermi. Terzo km devo bruscamente rallentare, mi fanno male gli addominali o il fegato o non lo so, ma devo rallentare porca miseria. Mi riprendo solo l'ultimo km, accelero un po' ma ormai è tardi.
Peccato, distribuite un po' male le energie, bene nel nuoto, troppo forte in bici, pago nella corsa.  

46  42  SARDANO MARCO  VALBOSSA TRIATHLON  M1  10  46  1:07:16  0  +0:14:39

Ringrazio ancora Alberto, moglie e figli per la presenza a bordo vasca, per il tifo durante la frazione di ciclismo e, ancor più, per averti sentito ad un passaggio nella frazione di corsa quando iniziava i crollo!!

CIAO A TUTTI!!!
VI ASPETTIAMO ANCORA PIU NUMEROSI ALLA PROSSIMA OCCASIONE!!!
SAPREMO SICURAMENTE INCITARCI A VICENDA!!!

MarcoTRI

image

image         image

1 commento:

Alberto Ulivi ha detto...

Grazie a te Marco, per noi è stato un piacere poter fare il tifo per un nostro portacolori.
Grazie per i tuoi reportage sempre così completi ed esaustivi.
Effettivamente dopo la caduta prima del cambio bici ho accusato dolori all'anca ed al ginocchio, sono riuscito però a stringere i denti ed arrivare fino alla fine e la soddisfazione è stata grande quando ho visto i risultati.....9° dopo la prima frazione di corsa......22° alla fine.....devo proprio migliorare nella frazione in bici.
ci metterò il massimo dell'impegno.
Alla prossima.........