giovedì 29 maggio 2014

TRIATHLON Olimpico PIETRA LIGURE

Eccomi di nuovo!
18 Maggio 2014,  TRIATHLON Olimpico PIETRA LIGURE (1.5/40/10)
- Bella giornata di sole! Il mare si annuncia purtroppo mosso e la lunga traversata da boa1 a boa3 presumibilmente controcorrente. Ho largo anticipo e mi concedo una 20min di nuotata che in realtà mi scoraggiano un po'. Poche decine di metri al largo direzione della prima Boa si entra in corrente.....E SI SENTE!!! Non ho mai nuotato col mare mosso e della cosa non sono particolarmente felice.
Pronti via, la tonnara di quasi 500atleti si muove verso la prima boa! SIAMO TUTTI IN CORRENTE! Non capisco assolutamente nulla ne vedo dove vado, oltre alla calca  ci sono le onde che ci portano SU e GIU, e la scena è proprio la seguente: alcuni nuotatori sulla cresta dell' onda, altri nel buco d'onda, e ad ogni onda si scivolerà gli uni contro gli altri!
La traversata Boa1/Boa3 si rivela faticosissima come temevo. Bevo anche parecchio. All'uscita, lo saprò dopo, qualcuno si siederà qualche secondo per "giramenti" di testa da "mare mosso". Io me la cavo solo con un tempo un po' alto ed una stanchezza infinita ma sono ancora abbastanza lucido per affrontare un dignitoso cambio (anche se la foto da un idea di totale "fame d'aria" !)
- Potente frazione di bici i primi 30km (1000m dsl),  ma, memore della batosta presa allo Sprint di Pavia 2 settimane fa, mollo un po' il gas e mi tengo al risparmio per correre un po' dignitosamente.
- Corsa: cambio velocissimo, parto bello carico (sparo anche qualche urlata "auto incitante" visto che questa volta non ho compagni), corro con buone sensazioni, qualche tentativo di forzatura ma l' andatura rimane tra i 4'20'' e i 4'30''. Ne sono contento. Chiudo con uno Sprint finale sugli ultimi 100m con un disgraziato che non ho visto arrivare e mi frega sulla linea del traguardo.......della serie, NON SI MOLLA MAI! Neanche sulla linea del traguardo (ma io ho mollato)!.
Ristoro meraviglioso, e GODUTO !!! Credo di aver mangiato 3-4p piatti di pasta, una quindicina tra fette di arancia, limone, ananas e melone, insalata di riso fresca, qualche banana, un po  di salame e un po' di bottigliette tra acqua chinotto ed aranciata.!! Grandiosi.

116  88  SARDANO MARCO  VALBOSSA TRIATHLON  M1  27  116  2:44:35  0  +0:36:02

Bilancio: non posso rimproverarmi nulla. In acqua mi sono tirato fuori in condizioni difficili, e non solo per me (quasi 40ritirati), in bici ho amministrato bene, di corsa..... lo so, NON sono un FENOMENO, ma consideravo correre in 4'24'' i 10km finali (100m dsl) un buon tempo....ma 150 FENOMENI sono stati nella corsa più veloci di me! Incredibile!!!
(Ma loro, alla fine, cosa avranno mangiato :-)  !!!

Heja Heja
MarcoTRI

4 commenti:

Paolo Negretto ha detto...

Complimenti Marco, bella impresa!

Alberto Ulivi ha detto...

Grande Marco, sei un vero combattente, come me non molli mai e molte volte questo va a discapito del risultato.....mannaggia se si riuscisse ad amministrare meglio le energie.....
Mi spiace per il mare grosso che hai trovato, però è tutta esperienza.
COMPLIMENTI

Massimo Colombo ha detto...

Che roccia!!
Complimenti

3mea ha detto...

SuperMarcoTri ormai non si fermerebbe nemmeno col mare in tempesta, COMPLIMENTI ed a presto!!